Ricetta Arancello Sicano

L'Arancello Sicano è un liquore realizzato con le scorze di Arance il cui grado alcolico oscilla tra il 18% e il 30% vol.
Dal sapore dolce e col caratteristico colore arancio, l’Arancello si ottiene lasciando a macerare le scorze di Arance nell'alcol puro.
A fine macerazione si aggiunge uno sciroppo di acqua e zucchero e si lascia riposare in bottiglia per almeno 20-30 giorni prima di essere gustato.
Ottimo come digestivo, viene consumato dopo i pasti, ma può essere utilizzato anche per bagnare o aromatizzare pan di Spagna, macedonie e gelati.
La preparazione è molto semplice, basta seguire i passaggi e utilizzare scorze di Arance fresche e non trattati, in quanto ricchi di oli essenziali che conferiscono all’Arancello il suo profumo e il suo gusto unico e deciso.

Come preparare l'Arancello Sicano

Lavare bene le Arance e asciugarle, quindi sbucciarle con un pelapatate (prendendo solo la parte arancione e lasciando quella bianca perché potrebbe conferire un sapore amaro al liquore).
Mettere le scorze di Arance in una barattolo di vetro con chiusura ermetica, aggiungere l’alcol puro e lasciare macerare almeno 7-10 giorni, avendo cura di scuotere il barattolo almeno una volta al giorno per far amalgamare bene gli ingredienti.
Trascorso il tempo necessario filtrate il liquido con un colino a maglia fine. 
Preparare lo sciroppo mettendo in una pentola l'acqua e lo zucchero e portare a ebollizione, mescolando di continuo fino a far sciogliere lo zucchero.
Lasciare raffreddare lo sciroppo e unire all’alcol aromatizzato con lo scorze di Arance precedentemente filtrato, mescolare bene e versare in una o più bottiglie di vetro sterilizzate e con chiusura ermetica.
Riporre le bottiglie in luogo fresco e al buio per circa 20-30 giorni prima di consumare.

Servire freddo quasi ghiacciato.

Ingredienti per preparare circa 3 litri di Arancello Sicano 24°:

250 g. di scorze di Arance Siciliane

100 cl di alcol puro buongusto 96°

1 kg di zucchero 

2 litri di acqua